infortuni Calciatori professionisti Facebook

Se stai cercando la migliore tariffa attualmente presente per tutelare tutti gli infortuni calciatori lega pro “professionisti” e sei davvero interessato a tutelarti nella maniera migliore, ti consiglio vivamente di leggere l’articolo che segue e che abbiamo preparato per te.

Magari sei un procuratore sportivo, oppure appartieni alla categoria di calciatori professionisti lega pro o semplicemente sei un familiare di un calciatore professionista e desideri conoscere a fondo quali sono le coperture assicurative che maggiormente tutelano questo mondo, ti consiglio di non perdere questo articolo e capire cosa comprende la copertura assicurativa più ampia studiata finora nel mercato italiano.

Sia chiaro: l’argomento legato al mondo degli infortuni calciatori professionisti lega pro non è un “figlio unico”, anzi può essere esteso anche per tutte le coperture assicurative calciatori dilettanti oppure le assicurazioni legate al mondo del calcio giovanile.

Ma quello di cui parleremo oggi è la tutela dei calciatori professionisti lega pro che contano di avere la giusta copertura assicurativa per tutelare al meglio la propria professione.

Prima di passare ai tecnicismi e vedere la tariffa del nostro prodotto che trovi in fondo all’articolo, ti facciamo vedere un video che riassume i 5 peggiori infortuni della storia del calcio.

Infortuni Calciatori Lega Pro: la copertura assicurativa che ti tutela

Sei un calciatore professionista e sei anche consapevole del fatto che la tua professione si basa su due fattori: il tuo talento e le tue gambe.

Questi due beni sono assolutamente preziosissimi per un calciatore professionista e il venir meno di uno di loro può seriamente danneggiare la tua carriera calcistica.

Purtroppo per il talento non possiamo fare nulla, ma per tutti gli infortuni esiste una tariffa che attualmente, in termini di costi garanzie, è la migliore polizza attualmente sul mercato.

Sapevi che esiste una protezione assicurativa di questo tipo studiata proprio per tutti gli infortuni calciatori professionisti lega pro?

Bene, sappi che questa assicurazione calciatori professionisti oltre che essere la più completa sul mercato è anche quella che ha la migliore tariffa in circolazione.

Come detto prima essa può anche essere adeguata come assicurazione calciatori dilettanti oppure  come assicurazione calciatori settore giovanile, ma sicuramente se stai leggendo questo articolo è perchè o sei un procuratore sportivo attento alle esigenze del proprio assistito, o un genitore o familiare di un giovane calciatore professionista magari iscritto all’AIC o all’Assocalciatori, o semplicemente sei un giovane calciatore professionista lega pro che ha il bisogno di coprire prima possibile tutti gli infortuni che possono capitare durante un partita di calcio.

Non ci credi? Continua a leggere

infortuni calciatori professionisti lega pro

Infortuni Calciatori Lega Pro: la copertura assicurativa per calciatori professionisti

Sei un calciatore di lega pro e appartieni a quella fascia di giocatori professionisti che sono in cerca della migliore copertura assicurativa?

Bene, oggi abbiamo quello che fa per te.
Ma tranquillo, non voglio perdermi in chiacchiere. Anzi ti voglio scrivere subito nel paragrafo che segue le caratteristiche più interessanti del testo di polizza.

Gli infortuni calciatori professionisti lega pro sono purtroppo una realtà (hai già visto il video a inizio post?!).
E contro il fato non si può fare nulla se non prevenire ciò che potrebbe accadere.
Noi, dalla nostra parte, abbiamo studiato insieme a un leader mondiale della copertura assicurativa infortuni,  la migliore soluzione per chi crede veramente che tutelarsi sia la maniera migliore per giocare tranquilli!

Se intanto vuoi sapere in cosa consiste un infortunio, ti consiglio di leggere le indicazioni che rilascia wikipedia. Trovi la definizione QUI

Se invece vuoi vedere cosa è già presente sul nostro sito web aziendale in merito all’argomento puoi raggiungere questa pagina

calciatore lega pro

Infortuni Calciatori Lega Pro: rischi compresi nell’assicurazione

Assicurazione Calciatori Lega Pro: partiamo dal fatto che la validità della copertura è di 24 ore su 24.

Qualsiasi sia l’infortunio accaduto nell’arco della 24 ore, la polizza interverrà risarcendoti come concordato.

Ok, ma cosa è compreso in garanzia?

Come detto sopra, non voglio perdermi in chiacchiere e ti farò un chiaro elenco ci cosa è compreso nella copertura per infortuni calciatori lega pro.

  1. Sono compresi in garanzia:
    1. Le conseguenze di strappi e sforzi muscolari, le ernie traumatiche, nonché le rotture sottocutanee tendinee e muscolari, distaccamento di retina ed ernie discali vertebrali traumatiche;
    2. Gli infortuni derivanti dalla guida e uso di autoveicoli, motocicli in genere e natanti da diporto, sempre che l’Assicurato, se alla guida, sia abilitato a norma delle disposizioni di legge vigenti;
    3. Gli infortuni subiti in conseguenza di aggressioni per motivi sportivi;
    4. La garanzia è altresì estesa agli infortuni sofferti per legittima difesa, per dovere di solidarietà umana ed in occasione di aggressioni e di atti violenti subiti anche se dovuti a movente politico, sociale, sindacale, nonché quelle sofferte in occasione di tumulti popolari ai quali l’Assicurato non abbia preso parte attiva;
    5. La conseguenza dei colpi di sole, di calore, di freddo, le folgorazioni, nonché gli effetti della prolungata esposizione al caldo ed al freddo cui l’Assicurato non si sia potuto sottrarre a causa di infortunio indennizzabile a termini di polizza;
    6. Gli infortuni sofferti in conseguenza di imprudenze e negligenze gravi, nonché in stato di malore e incoscienza;
    7. Le infezioni (esclusa quella malarica e le malattie tropicali) dipendenti da infortunio indennizzabile, nonché gli avvelenamenti causati da morsi di animali, da punture di insetti e da ingestione di funghi, l’annegamento, l’asfissia e gli avvelenamenti da effusioni di gas e di vapori;
    8. Le conseguenze di assorbimento ed ingestione di sostanze dovute a causa fortuita e violenta, restando escluse le conseguenze di intossicazioni dovute ad abuso di alcolici, psicofarmaci ed allucinogeni;
    9. Le conseguenze di movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche. La somma delle garanzie di cui alla presente polizza e di eventuali altre assicurazioni da chiunque stipulate a favore degli stessi assicurati per le conseguenze di movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche non potrà superare i capitali di:
    ▪ Euro 1.000.000,00 per il caso di invalidità permanente totale per persona;
    ▪ Euro 1.000.000,00 per il caso di morte per persona, e di
    Euro 10.000.000,00 per il caso di invalidità permanente e per il caso di morte, complessivamente nel caso di cumulo di più assicurati coinvolti in un unico evento.
    In detta limitazione rientrano anche i capitali riferentisi ad eventuali persone assicurate per lo stesso rischio con altre polizze del medesimo tipo di capitolato stipulate dallo stesso Contraente. Nell’eventualità che i capitali complessivamente assicurati eccedessero gli importi sopra indicati, le indennità spettanti in caso di sinistro saranno adeguate con riduzione ed imputazione proporzionale sui singoli contratti.
    10. Gli infortuni subiti durante il servizio militare comunque effettuato, sempre che in tempo di pace.

Come hai avuto modo di constatare gli infortuni calciatori professionisti lega pro possono essere veramente tantissimi e coprirli tutti è per noi una priorità.

E come già detto più volte in questo post, tali infortuni possono capitare anche a calciatori dilettanti o calciatori del settore giovanile che ricercano una copertura assicurativa adeguata e su misura al loro caso.

infortuni calciatori professionisti lega pro dilettanti

Infortuni Calciatori Professionisti: i dettagli che rendono la polizza migliore

Se sei un calciatore professionista lega pro, un procuratore sportivo o semplicemente un calciatore che vuole proteggersi al meglio non devi sottovalutare i dettagli.

Sono questi che fanno la differenza e sono dettagli sostanziali per trasformare un’assicurazione in una copertura completa e adeguata alle tue esigenze.

Proteggersi nel modo giusto, spesso, significa avere l’esatto risarcimento per quanto accaduto.

Analizziamo insieme alcuni “particolari” della nostra copertura assicurativa legata ai calciatori di lega pro.
Ti avverto però: entreremo nello specifico e saranno dettagli piuttosto noiosi, ma fondamentali per la tua conoscenza in merito.

Infortuni Calciatori Professionisti Lega Pro: invalidità permanente

Il massimale è il massimo danno che può essere risarcito.
L’invalidità permanente è una forma percentuale che viene erogata nel caso in cui avviene il danno.

Nella nostra polizza l’indennizzo per il caso di invalidità permanente è dovuto anche nel caso in cui l’invalidità stessa si verifica entro 2 anni dal giorno dell’infortunio.
Inoltre, dato da non sottovalutare, la tabella di riferimento è la tabella INAIL.

Infortuni Calciatori Professionisti Lega Pro: le franchigie

La franchigia è la parte di danno che resta a carico dell’assicurato. Nel caso delle polizze infortuni è una parte di danno che non viene risarcita.

Nel nostro testo di polizza la franchigia è così suddivisa:

  • Fino a €. 600.000 di somma assicurata: franchigia del 5%
  • Da €. 600.001 a €. 1.000.000: franchigia dell’8%

Infortuni Calciatori Professionisti Lega Pro: sai chi sono i “fine carriera”?

Esiste inoltre nella copertura Infortuni calciatori lega pro la possibilità di estendere la copertura includendo una condizione speciale e cioè una percentuale di somma assicurata sulla base dell’età dell’assicurato e che, in buona sostanza, garantisce il capitale concordato seguendo una sola indicazione: infortuni indennizzabili che comportino una INCAPACITA’ totale all’esercizio dell’attività professionale sportiva

Se infatti l’infortunio ha causato l’incapacità totale all’esercizio della professione sportiva, la tabella da seguire sarà la seguente:

  • 100% della somma assicurata per giocatori di età fino a 30 anni
  • 90% della somma assicurata per giocatori di età 31 anni
  • 80% della somma assicurata per giocatori di età 32 anni
  • 60% della somma assicurata per giocatori di età 33 anni
  • 40% della somma assicurata per giocatori di 34 anni e per i giocatori di età superiore ai 34

Importante note: questi importi verranno liquidati senza deduzione di alcuna franchigia!

Una clausola speciale, operante solo se richiamata in polizza, che fa la differenza!

E sai perchè?

Perchè se hai un qualsiasi infortunio (che comporti anche una piccola % di invalidità permanente) che ti costringa ad abbandonare per sempre il mondo del calcio a livello professionistico potrai contare sul massimale concordato in fase di polizza segunedo la tabella che hai visto prima.

Trovi nel dettaglio tale condizione all’art. 36 delle condizioni di polizza che ti alleghiamo alla fine di questo articolo.

Infortuni Calciatori Professionisti Lega Pro: gli arti inferiori giocano un ruolo chiave

Qualora l’infortunio si riferisca agli arti inferiori devi sapere che con al nostra polizza, superato il 5% del danno accertato, l’invalidità permanente verrà elevata del:

  • 50% per l’atleta fino al 28° anno di età
  • 25% per l’atleta oltre il 28° anno di età

E per i portieri?

Nel caso in cui sei un portiere appartenente alla lega pro il primo caso (50%) verrà considerato per tutto il corpo!

calciatore lega pro arbassicurazioni

Infortuni Calciatori Professionisti: copertura anche per malattie

Si, ormai dovresti aver ben chiaro che il nostro testo di polizza è unico nel suo genere, ma vogliamo continuare dicendoti che, qualora lo volessi, potresti includere anche una copertura di invalidità permanente da malattia!

Anche qui si parla di condizione speciale, e se vuoi approfondire o sei curioso, in qualità di calciatore professionista o procuratore sportivo, di conoscere a fondo le nostre condizioni di polizza e le nostre tariffe, ti suggerisco di scaricare il testo di polizza che trovi QUI.

Infortuni Calciatori Lega Pro: la nostra tariffa

E’ necessario precisare che per le coperture  in deroga alle CGA in allegato la tariffa attualmente in vigore è la seguente:

TARIFFA CALCIATORI

–       fino a 24 anni 11.00 per mille fino a € 600.000 e 9.00 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       da 24 fino a  28 anni 13,00 per mille fino a € 600.000 e 11,00 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       da 28 fino a 33 anni 14,50 per mille fino a € 600.000 e 12.50 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       oltre i 33 anni compiuti 16,50 per mille fino a € 600.000 e 15.50 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione

TARIFFA PORTIERI

–       fino a 24 anni 10.00 per mille fino a € 600.000 e 8.00 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       da 24 fino a  28 anni 12,00 per mille fino a € 600.000 e 10,00 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       da 28 fino a 33 anni 13,50 per mille fino a € 600.000 e 11.50 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione
–       oltre i 33 anni compiuti 15,50 per mille fino a € 600.000 e 14.50 per mille per la parte di somma assicurata eccedente € 600.000 fino ad 1 milione

SCARICA IL TESTO DI POLIZZA INFORTUNI LEGA PRO

download infortuni lega pro

 

 

arb assicurazioni infortuni

Infortuni alla persona: come tutelarsi senza spendere una fortuna!

Sai cosa è un infortunio?

Sai quanto può incidere un infortunio sulla tua famiglia e sulla tua professione?

Pensi che sia possibile tutelarti prima che accada qualcosa?

Se ti dovessi dire in termini esatti cosa è un Infortunio, dovrei fare affidamento alla definizione stessa di infortunio:

“L’infortunio è la conseguenza di un incidente fisico, ovvero un evento dannoso e imprevedibile.
L’infortunio è un evento violento, fortuito ed esterno che produce lesioni obiettivamente constatabili e che produca come effetto inabilità temporanea, invalidità permanente, oppure morte.”

Se invece volessi essere un po’ più informale ti direi, molto semplicemente, che l’infortunio è qualcosa di cui si può tranquillamente fare a meno.
L’infortunio, soprattutto per liberi professionisti, è un evento che crea un momento di disagio e che blocca la nostra attuale attività.

Infortuni: Cosa fare per tutelarsi al meglio?

Per evitare gli infortuni ci vorrebbe la sfera di cristallo, e noi, voglio essere chiaro sin da subito, non ne vendiamo!

Se invece sei interessato a capire cosa si può fare per tutelarsi al meglio contro gli infortuni, ti dico che sei nella pagina giusta!.

Prima di passare a spiegarti cosa possono coprire le polizze infortuni, ti suggerisco di guardare il menù seguente.
Se vuoi puoi passare direttamente alla sezione che vuoi leggere clicca semplicemente sul link di riferimento.

Nell’articolo troverai i seguenti argomenti che rappresentano i punti chiave di una copertura infortuni:

 

Capitale Morte

Lo so, ti parlerò di una cosa triste. Ma, vuoi o non vuoi, fa parte della nostra esistenza.
E siccome la nostra esistenza spesso ha come frutto i nostri figli, è bene pensare alle persona a cui vogliamo più bene nel caso in cui la cosa dovesse accadere prima del previsto.

Il capitale morte destina il capitale studiato prima della stipula della polizza al beneficiario identificato nel contratto assicurativo.
Quando viene corrisposto? Solo nel caso di morte da infortuni.
Esiste un’altra tipologia di polizza che copre qualsiasi caso morte, ma noi oggi non affronteremo questo argomento.
Se però volessi avere delucidazioni non ti resta da far altro che contattarci. Trovi tutto QUI

Capitale Invalidità Permanente


L’infortunio non necessariamente causa un danno mortale.
E’ possibile che il danno vada a lasciare delle invalidità permanenti (accertate) e che, ahinoi, ci porteremo dietro per tutta la vita.
Chi sceglie di coprire questa eventualità deve fornire all’assicuratore una somma da destinare a tale evenienza.
Accertata quindi la percentuale di invalidità, verrà corrisposta la somma percentuale inerente la propria invalidità.

Esempio numerico

Somma Invalidità Permanente: €. 100.000
Percentuale di invalidità accertata: 18%
Somma di indennizzo che la Compagnia dà al cliente: €. 18.000*

*nota bene: tale somma viene corrisposta considerando la franchigia 0. Ogni polizza però ha una franchigia definita al momento della stipula.

Rimborso Spese Mediche

Questa garanzia opzionale rimborsa l’assicurato di tutte le spese mediche che abbia dovuto sostenere.
A titolo di esempio: onorari ai medici, acqusito tutori, spese trasporto, ecc.
Di solito il cliente sceglie la somma che ritiene più opportuna

Inabilità Temporanea

Supponiamo che tu sia un libero professionista.
Hai un infortunio e devi rimanere fermo per 30 giorni.
Se in quei 30 giorni tu non puoi lavorare come fai a guadagnare?

Bene, questa copertura serve proprio a questo: garantirti una somma giornaliera a seguito di infortunio che ti ha reso inabile al lavoro.

Stessa copertura è la diaria, ma circoscritta ai casi di gessatura, convalescenza, ricovero. Se scegli la diaria al posto della più completa Inabilità Temporanea, la copertura quindi ci sarà solo nei 3 casi precedentemente esposti.

Rendita vitalizia

Superata una certa percentuale di Invalidità (solitamente superiore al 66%) alcune Compagnie (quelle abilitate al ramo vita) garantiscono all’assicurato una rendita annua vita natural durante.

Supervalutazione Arti Superiori

Chi lavora con le proprie mani (come i chirurghi, i fotografi, gli artisti, odontoiatri, ecc.) ha necessità di avere una cosiddetta supervalutazione degli arti superiori.

Infatti questa clausola, che purtroppo pochi conoscono, garantisce una serie di vantaggi di copertura aggiuntiva per i danni agli arti superiori.

Caratteristiche principali delle polizze infortuni

La polizza infortuni ha caratteristiche particolari che voglio metterti nell’elenco di seguito per una tua maggiore conoscenza.

  • Copertura della polizza:
    • Copertura professionale: vale solo nel periodo identificato dalla propria attività professionale
    • Copertura extra-professionale: vale solo fuori dall’orario di lavoro
    • Copertura 24H: copre nell’arco nelle 24 ore senza dstinzione di orari.
    • Tabella INAIL: è una tabella che identifica la % di invalidità permanente usando i parametri INAIL (a favore del Cliente)
    • Tabella ANIA: è una tabella che identifica la % di invalidità permanente usando i parametri INAIL (a favore della Compagnia)

Ovviamente queste sono solo alcune delle caratteristiche della polizza infortuni.

In maniera più approfndite, se vorrai, ne possiam parlare di presenza.

Confuso?

Se sei arrivato alla fne di questo articolo e l’unica certezza che hai è un po’ di confusione, tranquillo!

Noi ci siamo anche per questo.

Proteggersi attraverso una polizza Infortuni che operi in maniera adeguata non è facile.
Ma fortunatamente esistono professionsiti che operano nel settore da molti anni.

Abbiamo assicurato le più grandi squadre di calcio di serie A e attualmente abbiamo la migliore tariffa in Italia.
Abbiamo assicurato grandi imprenditori del territorio nazionale.
Abbiamo gestito e liquidato sinistri da 12 anni.

Se cerchi professionalità e tranquillità (per te e per la tua famiglia) sei nel posto giusto.

Non ti resta che contattarci e avere un check-up di protezione gratuito da concordare con il tuo referente di fiducia.